Un pensiero su “Irene Diani

  • Nunzia Vezzola
    21 Maggio 2018, 12:09 alle
    Permalink

    Mi pare che questo marchio sia:
    – pregnante: i colori dell’arcobaleno (o della pace?) indissolubilmente fusi nel marchio LAIF, la famigliola stilizzata con il cuore, il simpatico neologismo di … imparaenti
    – gioioso, colorato,
    – semplice e lineare
    – facile da memorizzare, in fondo è solo l’acronimo LAIF colorato e corredato da un cuore e una famiglia,
    – originale: non ce ne sono molti in giro così!
    Forse un punto debole può essere legato alla difficoltà di lettura della famiglia e della parola imparaenti nel caso della riproduzione in un formato molto piccolo. Da verificare.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.