Riportiamo di seguito uno stralcio dell’intervista al neo ministro alla famiglia Fontana apparsa sul quotidiano online “La Nuova Bussola Quotidiana”:

Fare politica per la famiglia però vuol dire anche inserirsi in quei campi come Istruzione e Sanità che influiscono molto sulle famiglie. Come pensa di muoversi?
Le dico che uno dei miei primi interventi sarà quello di lavorare per la libertà di educazione vera. In quanti oggi conoscono l’istruzione parentale o la cosiddetta home schooling? Ecco, io voglio portare al centro del dibattito proprio questi temi, andando a cercare le esperienze che funzionano e mostrando che sono un esempio di libertà e di sussidiarietà conveniente per lo Stato.

Ad oggi chi frequenta le scuole parentali non può detrarre nulla dalle tasse…
Intendo dire proprio questo. Sarei felice di confrontarmi con queste realtà che vanno incentivate e fatte conoscere. E soprattutto aiutate facendo capire che la prima scuola è la famiglia.

di Andrea Zambrano

Link all’articolo online.

Articolo segnalato da Phoebe Raye Carrara

La Nuova Bussola Quotidiana intervista il neo ministro alla famiglia Fontana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.