I stood stone-like at midnight,
Suspended in my masquerade
I combed my hair till it was just right
And commanded the night brigade
I was open to pain and crossed by the rain
And I walked on a crooked crutch
I strolled all alone through a fallout zone and
Came out with my soul untouched
I hid in the clouded wrath of the crowd,
But when they said, “Sit down,” I stood up
Ooh… growin’ up

The flag of piracy flew from my mast,
My sails were set wing to wing
I had a jukebox graduate for first mate,
She couldn’t sail but she sure could sing
I pushed B-52 and bombed them with the blues
With my gear set stubborn on standing
I broke all the rules, strafed my old high school,
Never once gave thought to landing
I hid in the clouded wrath of the crowd,
But when they said, “Come down,” I threw up
Ooh… growin’ up

I took month-long vacations in the stratosphere,
And you know it’s really hard to hold your breath
I swear I lost everything I ever loved or feared,
I was the cosmic kid in full costume dress
Well, my feet they finally took root in the earth,
But I got me a nice little place in the stars
And I swear I found the key to the universe
In the engine of an old parked car
I hid in the mother breast of the crowd,
But when they said, “Pull down,” I pulled up
Ooh… growin’ up
Ooh… growin’ up

(Bruce Springsteen, 1972)

Stavo in piedi come una pietra a mezzanotte,
Sospeso nel mio travestimento
Mi pettinavo finché non trovavo il verso giusto
E comandavo la brigata notturna
Ero aperto al dolore e attraversato dalla pioggia
E camminavo su una stampella storta
Passeggiavo tutto solo in un’area radioattiva
E sono uscito con la mia anima incontaminata
Mi nascondevo nell’ira nuvolosa della folla,
Ma quando dissero, “Siediti”, mi alzai
Ooh … crescere

La bandiera della pirateria sventolava dal mio albero,
Le mie vele erano issate da un’ala all’altra
Avevo una laureata in jukebox come primo ufficiale,
Non sapeva navigare ma sapeva sicuramente cantare
Decollai con un B-52 e li ho bombardati con il blues
Con i miei ingranaggi ostinati a stare in piedi
Ho infranto tutte le regole, mitragliato il mio vecchio liceo,
Non ho mai pensato una volta di atterrare
Mi nascondevo nell’ira nuvolosa della folla,
Ma quando dissero, “Vieni giù”, ho vomitato
Ooh … crescere

Sono andato in vacanze nella stratosfera per mesi,
E, sai, è veramente difficile trattenere il respiro
Giuro che ho perso tutto ciò che ho mai amato o temuto,
Ero il bambino spaziale nella sua tuta completa
Beh, i miei piedi finalmente hanno messo radici per terra,
Ma mi son preso un bel posticino fra le stelle
E giuro che ho trovato la chiave per l’universo
Nel motore di una vecchia macchina parcheggiata
Mi son nascosto nel seno materno della folla,
Ma quando dissero, “Tira giù”, io tirai su
Ooh … crescere
Ooh … crescere

(Tradotto dall’Inglese da Marco Leali)

Growin’ up

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.