12 maggio 2019
Oggi il mio animale preferito è il cavallo di Przevalski.

Il cavallo di Przevalski è un mammifero di steppa che è stato scoperto in Asia centrale da Nikolai Mihailovic Przevalski, un naturalista russo.

Il suo colore base è il marroncino, con una macchia grigia in fondo al muso.
Ha le zampe anteriori dal ginocchio in giù nere e appena sopra il ginocchio ci sono delle strisce nere orizzontali.
Le zampe posteriori sono nere dal garretto in giù e appena sopra la punta del garretto c’è una fascia grigia.
La coda è nera come la criniera.

Questo animale è in via di estinzione, ma sopravvive in parchi naturali e zoo.  Tuttavia i cavalli in cattività hanno un problema:  stando in cattività perdono i loro caratteri selvatici.

Il cavallo di Przevalski mi piace tanto, come gli altri cavalli, ma mi piace più degli altri cavalli, perché è la specie che è rimasta selvatica più a lungo.
Secondo me le specie selvatiche sono più belle perché sono originali.

 

Puoi vedere il video di questo articolo, letto da Beniamino, qui:  https://www.thn-tv.it/il-cavallo-di-przevalski/

Il cavallo di Przevalski

6 pensieri su “Il cavallo di Przevalski

  • 8 Luglio 2019, 13:40 alle
    Permalink

    Bellissimo lavoro,
    mi piace molto che tu abbia aggiunto il tuo pensiero alla fine della descrizione.
    Bravo.

    Rispondi
  • 8 Luglio 2019, 17:48 alle
    Permalink

    Bravo Beniamino!
    Grazie a te ho conosciuto l’esistenza del cavallo di Przevalski che è un animale veramente bello!
    Sarebbe bello poterne vedere uno dal vivo in qualche parco o zoo. Cosa ne dici?
    Ti mando un bacio,
    Manu

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.