Orizzonte Scuola registra l’attuale crisi del sistema dell’istruzione, acuita dalla pandemia in corso.

L’importante portale di riferimento per il mondo della scuola ha accolto infatti le riflessioni del Presidente di LAIF: le perplessità di molti danno voce ad un disagio da cui può scaturire la ricerca di percorsi non consueti.

“Il coronavirus ha accelerato l’avvicinamento della fine di un sistema ed ha introdotto i primi movimenti lenti e difficoltosi di una metamorfosi che in tempi non necessariamente lunghi andrà a compimento.

Non poche famiglie stanno vivendo con estremo disagio e preoccupazione il ritorno a scuola a settembre, per questo stanno pensando di non mandare i propri figli a scuola fra due mesi e di intraprendere invece un percorso di istruzione parentale.

Potrà essere un’occasione importante da vivere per le sue potenzialità più che con le preoccupazioni prodotte da un retaggio di consuetudini non ravvivate, ingabbianti e ad onor del vero fallimentari.”

A questo  link si trova l’articolo integrale di Orizzonte Scuola sulla crisi del sistema dell’istruzione.

La crisi del sistema dell’istruzione come occasione di innovazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.