Esprimiamo la nostra solidarietà alle famiglie francesi che praticano l’homeschooling, aderendo alla raccolta di firme per manifestare la forte contrarietà alle intenzioni espresse dal Presidente della Repubblica Emmanuel Macron.

Per firmare è sufficiente seguire questo link.

La petizione è stata organizzata dai collettivi e dalle associazioni di genitori e di famiglie in istruzione parentale. Esse si definiscono “profondamente ancorate ai valori repubblicani, ai principi di laicità e tolleranza. Indipendenti da qualsiasi organizzazione confessionale o politica, le nostre associazioni e i collettivi aprono le porte all’insieme delle famiglie che si preoccupano del benessere e dello sviluppo dei propri figli.”

L’appello viene rivolto, in nome dei Diritto dell’uomo e del cittadino e dei Diritti del fanciullo, al Presidente, al Primo Ministro, ai ministri e ai parlamentari francesi.

LAIF ha aderito anche ad un’altra petizione.

Solidarietà alle famiglie francesi in istruzione parentale

3 pensieri su “Solidarietà alle famiglie francesi in istruzione parentale

  • 16 Ottobre 2020, 17:46 alle
    Permalink

    Libertà di insegnamento per Uomini liberi.

    Rispondi
  • 17 Ottobre 2020, 00:34 alle
    Permalink

    Libertà legalità fraternità… va contro alle origini costituzionali

    Rispondi
  • 4 Maggio 2021, 04:26 alle
    Permalink

    In uno Stato di diritto, ognuno deve essere libero di scegliere. Smettetela di sostituirvi ai genitori, deresponsabilizzandoli! I figli non appartengono allo Stato, sono esseri nati liberi, da genitori amorevoli che se ne prendono cura.
    Basta con questa dittatura travestita da democrazia.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.