L’Accademia di LAIF è un’iniziativa dedicata alle famiglie socie: una serie di serate online per studiare e riflettere su tematiche specifiche, di supporto alle famiglie che scelgono l’educazione parentale.

Conduce e coordina Giulia Pecis Cavagna, docente di scuola media e mamma homeschooler  per 8 anni.

Le serate saranno suddivise in tre cicli.

Il primo ciclo comprenderà otto serate, da ottobre a gennaio.

Il tema conduttore:

“I nostri figli hanno bisogno di noi… oggi più che mai”

Approfondiremo ciò che il medico, Gabor Matè e lo psicologo clinico, Gordon Neufeld, unendo le loro  forze, hanno affrontato e poi definito, il fenomeno di “orientamento ai coetanei” ed ecco  perché i nostri i figli hanno bisogno di noi, oggi più che mai.

Gli appuntamenti dell’Accademia:

  • 14 e 28 ottobre 2021
  • 11 e 25 novembre 2021
  • 9 e 23 dicembre 2021
  • 13 e 27 gennaio 2022

Sono previsti altri due cicli in cui verranno approfonditi  gli articoli costituzionali e le indicazioni ministeriali relativi alla tematica trattata.

La partecipazione è raccomandata per l’intero ciclo, per garantire una continuità ed un percorso organico. La consapevolezza e la preparazione sono fondamentali in un’esperienza di istruzione famigliare.

Il link zoom è reperibile nell’area riservata del sito, selezionando “L’Accademia di LAIF” nel menù. Non ci saranno dirette. Con la vostra partecipazione esprimete il consenso alla pubblicazione ed alla diffusione del vostro intervento. Per maggiori informazioni contattare Giulia all’indirizzo [email protected].

I video con le registrazioni degli incontri saranno disponibili sul nostro canale YouTube nella playlist riservata ai soci.

 

È gradito un contributo volontario a favore dell’associazione LAIF che organizza l’evento. Per inviare un’offerta si trovano tutte le info qui. Per contribuire con la propria attività, la pagina AAA cercasi in area soci contiene tutto ciò che è utile all’associazione in questo momento. Grazie a tutti per il sostegno!

L’Accademia di LAIF: I nostri figli hanno bisogno di noi… oggi più che mai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *