Homeschooling: un rapporto pubblicato dal Fraser Institute

Homeschooling: un rapporto pubblicato dal Fraser Institute

L’homeschooling riduce le differenze dovute all’ambiente socio-culturale di provenienza, è efficace, economico, sostiene la socializzazione e dà un ampio ventaglio di benefici non accademici, anche a lungo termine.
I genitori non devono essere docenti abilitati, e nemmeno laureati: i loro figli homeschooler hanno gli stessi risultati.

Il Business Insider parla di homeschooling.

Il Business Insider parla di homeschooling.

Il quotidiano finanziario e commerciale americano Business Insider definisce l’homeschooling il modo più intelligente di istruire i figli nel 21° secolo.
I bambini in istruzione famigliare hanno infatti lo stesso accesso allo studio online, alle amicizie e alle attività extracurricolari dei loro coetanei che frequentano la scuola – ma senza molti degli inconvenienti, come i piani di studio standardizzati e il bullismo.
Uno studio del 2009 ha mostrato che la proporzione degli homeschooler laureati era intorno al 67%, mentre fra gli studenti della scuola pubblica era il 59%.