Dislessia come vantaggio?

Dislessia come vantaggio?

Parecchi studi gettano una luce diversa sulla dislessia e giungono a formulazioni molto interessanti. “Ciò che noi chiamiamo “vantaggio” e “svantaggio” ha significato solo nel contesto del compito che si deve eseguire.”
” … una cosa è chiara: la dislessia è associata a differenze nelle abilità visive e tali differenze possono essere un vantaggio in molte circostanze.”
Ancora una volta si rileva come la diversità possa essere anche una fonte di ricchezza; da qui, la necessità di un approccio pedagogico volto alla valorizzazione dei talenti e non al raggiungimento di obiettivi standard.

Homeschooling: un rapporto pubblicato dal Fraser Institute

Homeschooling: un rapporto pubblicato dal Fraser Institute

L’homeschooling riduce le differenze dovute all’ambiente socio-culturale di provenienza, è efficace, economico, sostiene la socializzazione e dà un ampio ventaglio di benefici non accademici, anche a lungo termine.
I genitori non devono essere docenti abilitati, e nemmeno laureati: i loro figli homeschooler hanno gli stessi risultati.