Una liberatoria e autorizzazione per pubblicare e condividere sul sito e sui social di LAIF

Se ha cercato questa pagina è perché hai deciso di condividere (o hai già condiviso) alcuni contributi con i lettori del sito di LAIF e dei suoi social: una tua esperienza o qualche riflessione personale in forma di un articolo, una poesia, una o più foto, un video oppure altro materiale, autoprodotto o non.

liberatoria
Foto di Wagner da Pixabay

Grazie per il tuo gesto, che sicuramente sarà di aiuto ad altre famiglie in istruzione parentale.

Come certamente sai, per la pubblicazione sono richieste un’autorizzazione e una liberatoria.

Ti chiediamo quindi di compilare i campi qui sotto (quelli con * sono necessari) e inoltrare il modulo alla segreteria dell’associazione.

Conclusa la compilazione, dovrai cliccare su “invia”.

Se non l’hai ancora fatto, d’ora in avanti potrai inviare i tuoi contributi direttamente ad uno dei seguenti volontari LAIF:

Se mandi articoli o poesie, puoi arricchirli con foto e/o disegni (uno o due bastano).

Ricordati che questa autorizzazione e liberatoria vale anche per i contributi futuri e fino a diversa comunicazione (che dovrà essere inviata a direttivo@laifitalia.it).

 

Credits: Foto di Wagner da Pixabay