In questa pagina vogliamo raccogliere alcuni materiali realizzati dalle famiglie dei soci de L’Associazione Istruzione Famigliare, esperienze, idee e passioni rielaborate con le mani dei nostri figli.
Questo in uno spirito di condivisione, che favorisca da un lato lo scambio fra i soci e aiuti dall’altro tutti i visitatori a conoscere meglio il fenomeno dell’homeschooling.

Raccogliamo lavori eseguiti dai bambini e dai ragazzi homeschooler, anche insieme alle loro famiglie.  Possono essere immagini, scritti, file audio, video ecc.
In base a quello che avremo a disposizione, stabiliremo una suddivisione in categorie, per facilitare la fruizione ai visitatori.
Chi vuole contribuire alla raccolta, può scrivere alla segreteria:  info@laifitalia.it per concordare la pubblicazione dei propri materiali autoprodotti.

 

Per cominciare condividiamo un lavoro di geografia e zoologia:  La mappa degli animali.

Questa mappa realizzata in tutti i passaggi dalla famiglia insieme, un po’ alla volta, vuole essere la base per diversi lavori.
Soggiorna in pianta stabile nel nostro salotto e per ora accoglie diversi animali, ognuno disegnato a mano libera, colorato con pastelli e posizionato più o meno dove abita realmente.

Famiglia Bolis  (Bergamo)

 

 

 

 

 

Ecco di seguito un video di presentazione di un lapbook:  La ghiandaia.

Questo lapbook è stato ideato e realizzato completamente da Matteo. La ghiandaia è il suo uccello preferito pertanto ha voluto fare una ricerca per conoscerla meglio.
Nel retro ha messo “Il gioco del risparmio – Frutti d’autunno fai scorta per l’inverno” scaricabile gratuitamente dai blog My Art Diary 2 e Voglio Una Mela Blu.

 

 

Fase Lego – di Clara – Questa costruzione è stata fatta da una bimba hs di 8 anni, in totale autonomia, anche rispetto ai suggerimenti del libretto Lego.

Fra le tre e le quattro ore di totale silenzio e concentrazione … poi ecco: le simmetrie, l’armonia di forme, le proporzioni, l’equilibrio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

mollette per scrivere

 

 

 

 

 

 

Scrittura figurata, Clara, unschooler di 8 anni.

 

 

 

 

“Da grande mi piacerebbe fare l’inventrice. Mi piacciono le cose che congiungono alle altre.”
Clara, 8 anni, ha realizzato autonomamente un sistema di carrucole e fili che permette di spostare il cestino da una stanza all’altra e da un piano all’altro.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gioco Memory autoprodotto da bimbe di 4 e 8 anni.

 

 

 

 

 

 

Gioco di due sorelle unschooler (in apprendimento autoguidato):
Clara (8 anni) inventa e predispone l’attività, Maia (4 anni) gioca.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   Calendario dell’avvento autoprodotto:  ideato e realizzato completamente da Clara

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gioco inventato per indovinare le parole:  (gioco inventato da due bimbi di 8 e 5 anni)
Si pensa ad una parola e si dice una serie di versi con iniziale uguale all’iniziale della parola e finale uguale alla lettera finale della parola, per un totale di lettere uguale a quello della parola pensata.  Gli altri devono indovinare che parola è.  Si può dare un aiutino, se serve.

Esempio 1:
Penso alla parola PATATA
Il verso sarà PA e dovrà essere pronunciato in questo modo:  PAPAPA.  Aiutino:  è una verdura.

Esempio 2:
Penso alla parola AUTOMOBILE
Il verso sarà AE e dovrà essere pronunciato in questo modo:  AEAEAEAEAE.  Aiutino:  è un mezzo di trasporto.

Esempio 3:
Penso alla parola PASSERO
Il verso sarà PO e dovrà essere pronunciato in questo modo:  POPOPOP.  Aiutino:  è un animale.

 

Banksy visto da Irene, una HomeSchooler di 13 anni.

Ho pensato di condividere con  voi la figura di questo street artist Inglese di cui non si conosce l’identità (aspetto che mi ha particolarmente incuriosita) e di cui ho parlato all’esame orale di 3° media, da me

sostenuto alcuni giorni fa.

Lo scoprite cliccando su questo link: BANKSY (3)

 

 

 

Irene, 13 anni:

Ho approfondito l’argomento “lieviti”.

Questo mi ha portata a preparare pane e torte.

Ecco il video che ho preparato e alcune foto.