Il referente territoriale è un socio che si rende disponibile a far da tramite tra il Consiglio Direttivo di LAIF e le famiglie che vivono nel suo territorio.

Al fine di contribuire alla creazione di una efficace rete di contatti sul territorio nazionale, favorire una reale conoscenza e rappresentanza dei soci, e consentire una concreta organizzazione delle attività dell’Associazione, egli può, ha la facoltà di ed è autorizzato a:

  • favorire la partecipazione di LAIF ad eventi che abbiano attinenza con la mission e lo statuto dell’Associazione; in questi casi, egli dovrà interfacciarsi con il Consiglio Direttivo per raccordare e concordare date, finalità e partecipazione di altri soci;
  • organizzare, laddove ce ne sia la possibilità, incontri con Istituzioni locali che si occupano a vario titolo di diritto all’istruzione; anche in questi casi, egli dovrà interfacciarsi con il Consiglio Direttivo per raccordare e concordare date, finalità e partecipazione di altri soci;
  • svolgere l’incarico di agevolare il Segretario nelle iscrizioni.

Come per i Comitati Esecutivi, a cui può essere equiparato per Statuto, può disporre di fondi da parte dell’Associazione LAIF nell’organizzazione delle attività, avendo avuto cura di concordare tale iniziativa con il Consiglio Direttivo per verificare la disponibilità degli stessi.

Ecco la lista dei referenti di zona di LAIF:  Referenti di zona