Nuovi appuntamenti per l’Accademia di LAIF

Home » News » Eventi » Nuovi appuntamenti per l’Accademia di LAIF

appuntamentiL’Accademia di LAIF prosegue con nuovi appuntamenti online, aperti ai soci LAIF, sul tema “Il bambino come elettrodomestico: la relazione genitori-figli deve avere una scadenza?”, analisi, riflessioni ed approfondimenti sul pensiero di Giuliana Mieli.

Conduce e coordina Giulia Pecis Cavagna, docente di scuola media, mamma homeschooler per 8 anni e vicepresidente di LAIF.

I nuovi appuntamenti dell’ Accademia di LAIF, su zoom:

  • 30 marzo 2023, alle ore 21

  • 20 aprile 2023, alle ore 21

  • 25 maggio, sempre alle 21

L’Accademia di LAIF prosegue con serate di studio gratuite, anche se è gradito un contributo. Per maggiori informazioni, contattare Giulia Pecis Cavagna all’indirizzo servota@libero.it.

La partecipazione è raccomandata per l’intero ciclo, per garantire continuità e un percorso organico. La consapevolezza e la preparazione sono infatti fondamentali in un’esperienza di istruzione famigliare.

Il link zoom per partecipare è reperibile nell’area riservata del sito, selezionando “L’Accademia di LAIF” nel menù. Con la vostra partecipazione esprimete il consenso alla registrazione e pubblicazione del vostro intervento. Non ci saranno dirette, ma i video degli incontri saranno poi resi disponibili sul nostro canale YouTube nella playlist riservata ai soci. Il link relativo è reperibile in area soci, nella sezione dedicata all’Accademia.

Ogni contributo volontario a favore dell’ associazione LAIF che organizza l’ evento è sempre gradito. Per inviare un’ offerta in denaro trovi tutte le info qui; per contribuire con la propria attività visita la pagina AAA cercasi in area soci, troverai tutto ciò che in questo momento è utile all’associazione.

Grazie a tutti per il sostegno!

Gli argomenti già trattati durante le serate dell’Accademia (alcuni contengono anche il link alla registrazione):

Il bambino come elettrodomestico, prima parte

I nostri figli hanno bisogno di noi … oggi più che mai, introduzione al pensiero di Gabor Matè e Gordon Neufeld, con apertura sugli articoli costituzionali e le indicazioni ministeriali collegate a questo importante tema.

Lascia un commento