Articolo segnalato da Isabella Dal Magro

Sul caso Belluno LAIF agisce prontamente con un comunicato e ottiene una risposta dal Gazzettino che aiuta a far chiarezza.

A Belluno una famiglia è impegnata, anche sul piano legale, in un difficile rapporto con le istituzioni.
LAIF interviene ufficialmente esponendo gli argomenti che sostengono l’esperienza dell’istruzione parentale, propone il dialogo con l’organo d’informazione e con le istituzioni, stimola una riflessione diffusa e necessaria.

Il quotidiano reagisce pubblicando l’articolo qui riportato in foto, che recepisce buona parte delle osservazioni presentate da LAIF.

L’incontro LAIF a Ponte nelle Alpi (Belluno) è previsto per gli ultimi giorni di agosto 2019. Saranno invitati la popolazione, i rappresentanti delle istituzioni che intervengono sulla materia e sull’istruzione famigliare, gli operatori dell’innovazione nel mondo dell’educazione e dell’istruzione.

Caso Belluno: LAIF agisce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.